Pedana vibrante Torino

Prevenzione e trattamento obesità

Attraverso l’utilizzo della pedana vibrante a Torino, lo Studio Ronefor propone dei trattamenti utili alla prevenzione delle malattie cardiovascolari come alla cura e la prevenzione dell’obesità. Questa pedana sfrutta una vibrazione su asse centrale, raggiungendo risultati eccellenti più velocemente, in quanto si differenza di tutte le altre pedane che sono a movimento sussultorio. La pedana Galileo è in grado di allenare il sistema muscolo-scheletrico senza danneggiarlo. 


Le sue oscillazioni riproducono gli effetti di una corretta attività fisica, con sedute di soli 10 minuti si ottengono risultati sorprendenti. Queste oscillazioni provocano delle vibrazioni che vengono trasmesse sotto forma di energia meccanica al corpo e che provocano in base all'intensità scelta (ad esempio 20 Hz) un pari numero di contrazioni al secondo dei gruppi muscolari interessati e un rilassamento coordinato dei gruppi antagonisti. I movimenti della pedana riproducono le sollecitazioni a livello muscolare di una corretta attività fisica evitando i rischi connessi a possibili traumatismi. 


La pedana vibrante riesce infatti, a differenza del normale esercizio fisico, a far contrarre e decontrarre le fasce muscolari interessate senza sovraccaricare la parte dei muscoli, dei tendini o delle cartilagini, riuscendo comunque ad aumentare la circolazione sanguigna. La pedana rafforza la muscolatura di gambe e addominali migliorando il tono dei muscoli e la forza.


La pedana vibrante a Torino presso lo Studio Ronefor, produce esercizio fisico utile nella prevenzione e trattamento di malattie cardiovascolari e obesità, migliora la circolazione sanguigna e il tono trofismo della cute armonizzando l'impalcatura muscolare, ottimizza il rapporto massa grassa/massa magra e l'aspetto estetico generale della silhouette corporea.


10 minuti di questo trattamento equivalgono a:

  • 1 ora di esercizi in palestra con macchine di potenziamento 
  • 1 ora di esercizi con pesi e leg press + 20 minuti di tapis roulant 
  • 2 ore di tennis 
  • 2 ore di esercizi di "corsa veloce" 
  • 2 ore di squash 
  • 1 ora di esercizi di potenziamento

In conclusione, l’allenamento con la tecnica brevettata della vibrazione eccentrica a frequenze variabili della pedana GALILEO, apprezzata da anni nel mondo scientifico e sportivo perché richiede tempo di allenamento limitato e non richiede molto sforzo, ottenendo gli effetti endocrini dell'esercizio fisico, aumentando la potenza muscolare e la circolazione degli arti inferiori.